Protocolli d’intesa

PROTOCOLO D’INTESA TRA CIVES E ITALIANA SOCCORSO

L’Associazione Nazionale CIVES Onlus e Italiana Soccorso Onlus verso un Protocollo d’Intesa attraverso il quale saranno gettate le basi per una proficua collaborazione nell’ambito dell’implementazione delle competenze degli Infermieri CIVES.

L’amicizia tra le due Associazioni e lo spirito che le accomuna siamo certi – dice il Presidente Fortuna – porterà a momenti di lavoro e di condivisione di intenti e di pianificazione nella organizzazione di eventi formativi e addestrativi futuri.

I corsi proposti da Italiana Soccorso, cui i volontari CIVES potranno partecipare usufruendo di particolari agevolazioni, sono:

  • HEMS – HELICOPTER EMERGENCY MEDICAL SERVICE (Servizio Medico di Emergenza a Mezzo Elicotteri)
  • HUET- Helicopter Underwater Escape Training
  • SAR – Search and Rescue (ricerca e soccorso)
  • HHO – Helicopter Hoist Operation (corso verricello in ambiente ostile)
  • Ground Operation – operazioni a terra e linea volo
  • Comunicazioni Radio Terra – Bordo Terra
  • Coordinatore operazioni volo e assistenza a terra antincendio aeroportuale

 

Pertanto i soci CIVES, in base alla presente convenzione, regolarmente iscritti all’Associazione, potranno fruire della seguente agevolazione per i Corsi di specializzazione e perfezionamento organizzati da Italiana Soccorso

la quota di iscrizione ai corsi organizzati da Italiana Soccorso sarà ridotta del 30% rispetto alla quota normalmente offerta agli altri studenti, la regolarità dell’iscrizione CIVES dovrà essere idoneamente documentata

..……………………………………………………..

PROTOCOLLO D’INTESA TRA CIVES E CEFSA

Firmato a Roma nella sede legale di CIVES presso la Federazione Nazionale Collegi IPASVI tra l’Associazione Nazionale CIVES  Onlus rappresentata dal Presidente nazionale Dott. Michele Fortuna e tra il  CEFSA (CENTRO EUROPEO FORMAZIONE SICUREZZA ACQUATICA ) rappresentata dal Fondatore  Dott. Claudio Deiuri, un protocollo d’intesa al fine di dare il via ad un progetto nazionale di CIVES  denominato “Progetto Nazionale CIVES A.S.I.A.A. (AUTOPROTEZIONE E SICUREZZA DELL’ INFERMIERE IN AMBIENTE ACQUATICO NATURALE E ALLUVIONALE )   basato sulla Formazione Acquatica per gli Infermieri con riferimento alla sicurezza su scenari acquatici di tipo naturale e alluvionale e alla conoscenza delle tecniche e delle strategie per l’auto protezione.

Gli infermieri  sono parte sostanziale  nel sistema di intervento sanitario , e  intervenendo insieme alle altre figure sanitarie in situazioni ordinarie e straordinarie ,  devono poter garantire il livello massimo possibile di efficienza della risposta all’evento incidentale, anche e soprattutto attraverso la conoscenza sui diversi scenari di rischio .

Il progetto A.S.I.A.A. è stato formulato sulla necessità di acquisire anche da parte degli infermieri la formazione sul rischio acquatico di tipo naturale e alluvionale  per l’autotutela e l’auto protezione negli scenari sopra descritti , che troverà concretizzazione attraverso l’acquisizione del brevetto A.S.I.A.A. e  l’inserimento  nell’Albo Nazionale CIVES  a tale progetto nazionale  dedicato.

info: www.cefsa.eu

……………………………………………………….

PROTOCOLLO D’INTESA TRA CIVES E ANVAS

Il Presidente Nazionale CIVES Michele Fortuna e il Presidente dell’Associazione ANVAS, hanno firmato un Protocollo d’Intesa attraverso il quale saranno gettate le basi per una proficua collaborazione nell’ambito del supporto alle attività del Progetto SARI.  

L’ amicizia di vecchia data e lo spirito che accomuna i volontari di entrambe le Associazioni siamo certi, dice il Presidente Fortuna, porterà a momenti di lavoro e di condivisione di intenti anche nella pianificazione e nella organizzazione di eventi formativi e addestrativi futuri.

 Il Presidente Fortuna che ringrazia il Presidente A.N.V.A.S. Pierluigi Tagnesi, ricorda che sono stati già realizzati momenti di collaborazione in passato con l’A.N.V.A.S., proprio nella partenza congiunta per il Congresso Eucaristico nel 2005 svoltosi a Bari; Questo primo passo di collaborazione tra le Associazioni è un obiettivo comune ad entrambe le organizzazioni poiché ambedue hanno come finalità quella di condividere fasi operative in caso di emergenza; venendo in supporto al personale infermieristico CIVES si realizza così un buon grado di efficienza nella risposta all’evento incidentale, nel rispetto dei ruoli e delle specifiche competenze.

Cos’è ANVAS:

ANVAS è una realtà regionale siciliana attiva principalmente nel volontariato di protezione civile, che si impegna per la costruzione di una società più giusta e solidale attraverso la tutela e il riconoscimento dei diritti della persona, nonché quant’altro abbia a riferimento la capacità umana di impegnarsi nell’aiuto e nell’assistenza agli altri e che rappresenta le proprie associazioni appartenenti in ambito nazionale oltrechè regionale.

info www.anvas.org