Notizie

Medico-Ricercatore in medicina dei disastri CONDANNATO a morte!

Ahmadreza Djalali

 

Ahmadreza Djalali, ricercatore di medicina dei disastri presso il Crimedim dell’Università di Novara e autore di numerosi lavori scientifici di grande valore internazionale, si trova da aprile 2016 rinchiuso nel carcere di Evin, in Teheran. La famiglia, che ha appreso dell’arresto solo diversi mesi dopo la scomparsa, ha ora deciso di rompere il silenzio richiesto dalle autorità iraniane.

Ahmadreza Djalali

Ahmadreza Djalali

Ahmad è stato costretto a firmare una dichiarazione di cui nemmeno lui non conosce i contenuti. Al suo avvocato è stato negato l’accesso alle pratiche in nome della sicurezza nazionale e, dalle notizie più recenti a disposizione, Ahmad risulta condannato a morte senza aver ricevuto alcun processo. L’esecuzione dovrebbe avvenire a breve.

I colleghi italiani e svedesi non credono affatto che Djalali sia una spia. Si chiedono se a metterlo nei guai possa essere stato il fatto di aver firmato articoli specialistici con ricercatori sauditi o di avere insegnato con professori israeliani nello stesso master e partecipato ad un progetto finanziato dall’Unione Europea (sulla gestione di emergenze radiologiche, chimiche e nucleari) insieme a un esperto israeliano. «L’unico suo scopo era migliorare la capacità operativa degli ospedali in Paesi poveri colpiti da terremoti e altri disastri», spiega Della Corte, che non gli ha mai sentito dire nulla di negativo sulla Repubblica Islamica.

Anche CIVES, Infermieri per l’Emergenza, ha deciso di condividere la mobilitazione proclamata dai rappresentanti dell’Università del Piemonte Orientale, del CRIMEDIM, della Vrije Universiteit di Brussel, del gruppo di ricerca ReGEDiM e della comunità del master europeo in medicina dei disastri. Inoltre vi invitiamo a firmare la petizione che potete trovare nel link sottocitato.

 

Fonti:

  1. http://www.corriere.it/esteri/17_febbraio_02/ricercatore-iraniano-novara-condannato-morte-teheran-ahmadreza-djalali-6ce8dc1c-e8c2-11e6-b85e-cfb9b1bcef6b.shtml?refresh_ce-cp
  2. https://www.facebook.com/crimedim/
  3. https://twitter.com/Free_Ahmadreza?lang=en
  4. https://www.iranhumanrights.org/2017/01/ahmadreza-jalali-iranian-swedish-disaster-relief-expert/

Petizione: https://www.change.org/p/hassan-rouhani-urgent-justice-and-freedom-for-ahmadreza-djalali-md-emdm-phd?recruiter=43043143&utm_source=share_petition&utm_medium=email&utm_campaign=share_email_responsive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *