2011

POTENZIARE LA REAZIONE EUROPEA ALLE CATASTROFI: IL RUOLO DELLA PROTEZIONE CIVILE E DELL’ASSISTENZA UMANITARIA

tavroteu

Si è svolta a Roma il 2 maggio scorso presso la Rappresentanza del Parlamento Europeo, alla presenza dell’ Onorevole Elisabetta Gardini relatrice al Parlamento Europeo per la Protezione Civile europea e dell’Onorevole Marco Scurria relatore “2011 Anno Europeo del Volontariato”,  la Tavola Rotonda  “Potenziare la reazione europea alle catastrofi: il ruolo della protezione civile e dell’assistenza umanitaria”. Durante l’incontro è stata  illustrata la proposta europea sulla risposta alle catastrofi e sul ruolo della Protezione Civile, con il coinvolgimento diretto nel dibattito europeo degli enti territoriali e degli operatori del settore, per avere un momento di confronto e raccogliere eventuali spunti e osservazioni.

La relazione di iniziativa, ora in discussione al Parlamento europeo fa seguito alla Comunicazione della Commissione europea del 26 ottobre 2010 il cui iter, dovrebbe concludersi a settembre, con la definizione dell’atto legislativo.

All’evento erano presenti tra gli altri , il Dott. Luigi D’Angelo del Dipartimento di Protezione Civile Nazionale in rappresentanza del Capo Dipartimento Prefetto Franco Gabrielli, gli Assessori regionali con Deleghe alla Protezione Civile, le Organizzazioni Nazionali C.I.S.O.M., Misericordie d’Italia e C.I.V.E.S., il Presidente Nazionale di I.S.P.R.A., già Vice Capo Dipartimento Prof. Bernardo De Bernardinis.

 Per la nostra Organizzazione erano presenti il Presidente Nazionale Michele Fortuna, Il Direttore Nazionale Rosaria Capotosto e il Tesoriere Nazionale Claudio Quarta. In questa occasione, che rappresenta il primo di numerosi incontri programmati, è stato presentato nei punti più basilari, il nostro progetto S.A.R.I. che ha suscitato molto interesse nei presenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *